Una Maserati che solca i mari diretta a Venezia

Reading Time: 1

Si potrebbe definire una avventura singolare quella di Marco Amoretti, che ha pensato bene di trasformare una vecchia Maserati biturbo degli anni 80 un una sorta di natante con tanto di motore fuoribordo.

Probabilmente lo è, ma tant’è, che il 39 enne di Sarzana sta facendo il periplo della nostra nazione navigando via mare e a tappe da 60 miglia marine ed è intenzionato ad arrivare in laguna durante i giorni della  Mostra del Cinema dopo essere partito da La Spezia.

Maserati automare2

“Mi sa che ho sbagliato i tempi di navigazione e sono partito con la Maserati un po’ troppo tardi – dice sorridente ai giornalisti Marco n.d.r. –. Arriverò a Festival concluso, però c’è sempre la Biennale, e lì magari trovo uno spazio per esporre l’idea del mio film”.

Ammette che la spedizione ha un solo obbiettivo: raccogliere i fondi o chissà, un produttore per realizzare un documentario su un’altra impresa epica portata a termine nel 1999 da Marco, insieme a due fratelli e a un amico: la prima attraversata in automobile dell’Atlantico.

Assicura il giovane di aver tantissimo materiale video, e che gli piacerebbe intitolare il film “Inseguendo un sogno nell’oceano” dedicandolo al padre.

Tutte le informazioni sulla Maserati che solca i mari italiani diretta a Venezia e un po’ di immagini dell’epoca si possono trovare sul sito www.artemobile.org

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Scelti da VOI:

 

 

Search Hotels

Destination
Check-in date
Check-out date

 

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: