Green Drop Award. Venezia73 si tinge di verde

Verde alla 73a Mostra del cinema di Venezia. L’ambiente, è protagonista con il Green Drop Award, il premio che sarà assegnato al film che meglio interpreta i valori dello sviluppo sostenibile.

Per il quinto anno consecutivo l’ambiente sarà protagonista alla Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia grazie al Green Drop Award, il premio che Green Cross Italia assegna al film, tra quelli in gara nella selezione ufficiale del 73° Festival, che meglio interpreta i valori dell’ecologia, dello sviluppo sostenibile e della cooperazione fra i popoli.

Verde 02Il Lido di Venezia si tingerà di verde dal 31 agosto al 10 settembre e in particolare, ad accendere i riflettori della sostenibilità su Venezia, sarà il Green Day: “la giornata del 7 settembre sarà interamente dedicata ad affrontare le tematiche ambientali attraverso l’arte cinematografica con workshop, incontri e seminari”, spiega Marco Gisotti, direttore del premio.

“Lo scorso anno ad aprire il Green Day è stato Alfonso Cuaròn, regista premio Oscar nel 2014 e presidente di Giuria di Venezia 2015, ma anche in questa edizione non mancheranno ospiti di rilievo e protagonisti del settore. In Italia – aggiunge Gisotti – non mancano esempi positivi, come quello di Tempesta film, prima casa di produzione italiana ad aver adottato cinque anni fa un disciplinare per la sostenibilità nel cinema. Vogliamo portarli all’attenzione di Venezia, per mostrare che si può fare cinema senza dimenticare la cura dell’ambiente”.

Anche per questo, durante il Green Day del 7 settembre si terrà il primo seminario di Cinema Verde, svolto in collaborazione con la Federazione Italiana dei Media Ambientali (FIMA), sulle tecnologie e i materiali verdi per il cinema e sui temi della sostenibilità nella cinematografia italiana e straniera.

Verde 03Già vinto nelle edizioni passate da “La quinta stagione” di Peter Brosens e Jessica Woodworth (2012), “Ana Arabia” di Amos Gitai (2013), “The postman’s white nights” di Andrei Konchalovsky (2014) e “Behemoth” di Zhao Liang (2015), quest’anno il Green Drop Award sarà assegnato venerdì 9 settembre.

Ricche sorprese anche in giuria: quest’anno tra i giurati del Green Drop Award saranno presenti Ricky Tognazzi e Simona Izzo. Ancora da svelare i nomi degli altri membri e, in particolare, il trofeo 2016, la “goccia d’acqua” soffiata dai maestri vetrai di Murano che, dopo aver raccolto negli anni passati la terra del Brasile, dell’Antartide, dell’Egitto e del Senegal, avrà quest’anno una valenza di particolare importanza legata anche all’enciclica “Laudato sii”, dedicata alla difesa del creato.

Quarda il video dell’edizione 2015:

Nota – Questo è un comunicato che viene riportato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione


Live in Venice-mi-piace


Scelti per VOI:

www.sfc.company

scopri come



TheForkIT_300x250



2015 Famiglia Image Banner 728 x 90



Booking.com

Dicci la tua
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: