Festa della Befana a Padova. Calze gratis ai bimbi

Reading Time: 3 minutes

La storia della befana inizia nella notte dei tempi e discende da tradizioni magiche precristiane.

Il termine “Befana” deriva dal greco “Epifania”, ovvero “apparizione” o “manifestazione”. La Befana si festeggia, quindi, nel giorno dell’Epifania, che solitamente chiude il periodo di vacanze natalizie.

 

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

La Befana è rappresentata, nell’immaginario collettivo, da una vecchietta con il naso lungo e il mento aguzzo, che viaggiando su di una scopa in lungo e in largo, porta doni a tutti i bambini.

Nella notte tra il 5 e il 6 di gennaio, infatti, sotto il peso di un sacco stracolmo di giocattoli, cioccolatini e caramelle (sul cui fondo non manca mai anche una buona dose di cenere e carbone), la Befana* vola sui tetti e, calandosi dai camini, riempie le calze lasciate appese dai bambini.

Questi, da parte loro, preparano per la buona vecchina, in un piatto, un mandarino o un’arancia e un bicchiere di vino. Il mattino successivo, oltre ai regali e al carbone per chi è stato un po’ più cattivello, i bambini troveranno il pasto consumato e l’impronta della mano della Befana sulla cenere sparsa nel piatto.

Per la quattordicesima edizione della festa della Befana*, oltre alla distribuzione delle calzette ai bambini (offerte da supermercati Pam) e all’appuntamento del gran falò “Brusa la Vecia”, sono previsti momenti d’intrattenimento e di svago.

Le calzette disponibili vengono distribuite a tutti i bambini presenti, fino ad esaurimento scorte.

La festa della Befana*, che chiude il “Natale a Padova – una città di stelle”, coinvolge la cittadinanza con intrattenimenti musicali, spettacoli acrobatici e giocoleria.

Sono inoltre presenti le Befane per intrattenere i più piccoli e gli allegri Dottor Clown pronti a regalare sorrisi.

Per tutta la giornata è possibile scaldarsi grazie a bevande calde (cioccolata calda, vin brulè, ecc…), con una offerta minima che viene data a favore della Casa di fuga per donne vittime di violenza del Comune di Padova.

La ristorazione è organizzata anche grazie alla sponsorizzazione della Confederazione italiana agricoltori di Padova, che mette a disposizione 200 litri di latte e 150 litri di vino prodotti localmente dai loro agricoltori.

L’evento è organizzato dal Comune di Padova, in collaborazione con il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco.

Festa della Befana 2018 – falò

Programma

ore 15:30

Inizio festa della Befana con distribuzione calzette, fino ad esaurimento, ed animazione.

ore 18:00

Grande falò della Befana “Brusa la Vecia”.

maggiori  informazioni a questo link

Pubblicato il: 3 gennaio 2018

Nota – Questo è un comunicato che viene riportato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it
NB: i link con l’asterisco si riferiscono a prodotti suggeriti, riconducibili ad Amazon; partner di Liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


Live in Venice ti presenta una vasta scelta di offerte a prezzi scontati. Affrettati sono offerte a tempo
Meno di un caffè
SFC Company parla al cuore dei tuoi clienti con i video Emozionali professionali
Scopri 51 cose da fare a Venezia con i Tour di Live in Venice
Tour in Gondola con serenata solo con Liveinvenice.it

www.sfc.company

Meno di un caffè

Booking.com

 

 

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »