Ex Ospedale al Mare: il Consiglio adotta la riqualificazione

Ex Ospedale al Mare: il Consiglio adotta la delibera che punta alla riqualificazione complessiva del Lido

Il Consiglio comunale di Venezia ha adottato la delibera di adeguamento del Piano degli Interventi che intende dare avvio al programma dell’Amministrazione di riqualificazione complessiva di un’ampia area del Lido, comprendente l’ex Ospedale al Mare e la spiaggia antistante, il monoblocco, La Favorita e via Cipro.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

La delibera dà attuazione al Protocollo d’Intesa sottoscritto il 14 giugno 2019 tra Comune di Venezia, Regione Veneto, Cassa Depositi e Prestiti e Cdp Investimenti Sgr Spa per la riqualificazione dell’ex Ospedale al Mare, ratificato con delibera di Giunta Comunale n. 215 del 15 luglio 2019.

La variante prevede la riqualificazione dell’ex Ospedale al Mare attraverso la realizzazione di un complesso turistico-ricettivo. Di una scuola internazionale di turismo e di un centro benessere privato aperto al pubblico.

Al contempo sono previsti la demolizione del monoblocco (ex Padiglione Rossi), il mantenimento di tutti i servizi sanitari oggi presenti e della piscina coperta nelle nuove strutture del complesso riqualificato, con adeguate dotazioni di spazi verdi e a parcheggio.

Il Teatro Marinoni e la chiesa, ubicati all’interno del complesso, saranno recuperati e destinati a funzioni pubbliche.

Mentre la spiaggia antistante l’ex Ospedale sarà sistemata nel rispetto dei particolari valori naturalistici sviluppatisi nel periodo di abbandono.

Lo sviluppo immobiliare dello storico complesso dell’ex Ospedale al Mare è destinato ad ospitare un albergo e un resort, per un totale di 525 camere, con un investimento di 132 milioni di euro, 9 dei quali in opere di urbanizzazione, interamente sostenuto dal Gruppo Cdp.

L’area dell’ex Favorita sarà ricondotta a spazio verde per l’esercizio di attività sportive e di aggregazione sociale e restituita al libero uso dei cittadini. Come quanto richiesto dalla comunità locale in occasione del processo di consultazione pubblica avviato dall’Amministrazione nell’ottobre 2016 con la pubblicazione dell’avviso per il nuovo Piano degli Interventi.

Infine, la delibera prevede l’adeguamento delle norme urbanistiche per le fasce di rispetto cimiteriale, in coerenza con le disposizioni legislative in materia. L’obiettivo è quello di consentire la riqualificazione degli edifici degradati situati lungo il tratto di via Cipro che costeggia il cimitero del Lido.

A seguito del voto in aula, la delibera sarà ora oggetto di una fase di approfondimento che prevede la partecipazione pubblica con la pubblicazione della documentazione. L’acquisizione delle osservazioni e la procedura di Valutazione ambientale strategica.

Pubblicato il: 26 giugno 2020

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sfc.company.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

Nota – Questo è un comunicato che viene riportato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it
NB: i link evidenziati e con l’asterisco (se presenti), si riferiscono a prodotti suggeriti, riconducibili ad Amazon; partner di Liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


www.sfc.company

Tutte le migliori offerte dill'Hi-Tech e le nuove tendenze
Tour in Gondola con serenata solo con Liveinvenice.it
Fai la spesa direttamente da casa tua
Live in Venice ti presenta una vasta scelta di offerte a prezzi scontati. Affrettati sono offerte a tempo
Scopri tutti gli sconti sull'abbigliamento e le nuove tendenze

Booking.com

Fai la spesa direttamente da casa tua

[instagram-feed]
Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: