A Venezia un francobollo celebrativo della Chiesa luterana e della Riforma

Reading Time: 2 minutes

La cerimonia di presentazione del francobollo si è tenuta a Ca’ Sagredo nell’ambito di una giornata che il Sinodo della Chiesa evangelica luterana in Italia (CELI). Dedicata al Cinquecentenario della Riforma protestante.

Il francobollo riproduce un particolare della “Crocifissione” del pittore tedesco Lucas Cranach, contemporaneo di Lutero, conservata nella chiesa di San Pietro e Paolo a Weimer (Germania).

francobollo liveinvenice

Tutti gli appassionati di filatelia adesso potranno accaparrarsi il francobollo celebrativo della Chiesa evangelica luterana in Italia , emesso dal Ministero dello Sviluppo economico nell’anno del Cinquecentenario della Riforma protestante (1517-2017).

Il francobollo, stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, con un valore di 0,95 euro e con una tiratura di 600.000 unità.

Riproduce un particolare del dipinto la Crocifissione, opera di Lucas Cranach, pittore tedesco contemporaneo ed amico di Martin Lutero, conservato nella chiesa di San Pietro e Paolo (Herderkirche) a Weimar (Germania).

“L’emissione di un francobollo dedicato a Lutero e alla CELI. È rappresentativo dell’altissimo valore storico e culturale che la Riforma ha avuto anche in Italia. E di quanto la nostra Chiesa, nata originariamente come chiesa di migranti di lingua tedesca in questo Paese, sia ormai totalmente integrata nella società italiana”. A dichiararlo il pastore Heiner Bludau, decano della CELI. Lo ha fatto durante la cerimonia che si è svolta a Ca’ Sagredo. Palazzo trecentesco che si affaccia sul Canal Grande.

Il decano Bludau ha poi evidenziato gli elementi del dipinto di Cranach, definendoli “una predica dipinta. Rappresentativa della teologia della Riforma”.

Figura centrale del dipinto è il Cristo crocifisso che porta i peccati del mondo. A sinistra, viene rappresentato Cristo risorto che sconfigge la morte.

Tre uomini sono a destra della croce. Giovanni Battista, che indica con la mano destra il Cristo e con la sinistra l’agnello. Subito dopo compare lo stesso Lucas Cranach, sul cui capo si riversa il fiotto di sangue che fuoriesce dal costato di Cristo, come a dire che le sue capacità d’artista sono un dono della grazia di Dio. Ancora a destra c’è Martin Lutero con la Bibbia aperta in mano.

francobollo evangelicoSullo sfondo, Mosè mostra al popolo d’Israele le tavole della legge. Mentre Adamo, l’uomo, incapace di osservarli, corre verso la morte. Nel cielo, l’angelo di Natale indica ai pastori di Betlemme la via della salvezza.

Alla presentazione, moderata da Cordelia Vitiello, membro del Concistoro della CELI, sono inoltre intervenuti Paola Mar, assessore al turismo e alla toponomastica del Comune di Venezia. Giovanni Accusani, responsabile Filatelia mercato privati di Poste Italiane. Paola Nardini, console Onorario della Repubblica Federale di Germania per il Veneto e rappresentante della Camera di commercio italo-germanica.

La presentazione del francobollo è avvenuta nell’ambito di una giornata-evento dedicata ai 500 anni della Riforma protestante.

All’incontro quale sono intervenuti il professor Stephan Oswald. Docente universitario di lingua e letteratura tedesca, intervenuto sulla presenza luterana a Venezia. Ma anche la scrittrice Susanna Tamaro con una relazione da titolo “Un quarto d’ora prima di mezzanotte”.

Infine, in serata la facciata della chiesa luterana di Venezia, in Campo Santi Apostoli è stata illuminata dalla video-installazione 500 dell’artista Philipp Geist.

Pubblicato il: 28 aprile 2017

#filatelia #Francobollo #chiesaEvangelica #Venezia #2017 #CELI #Sviluppo #Zecca #Lutero #Crocifissione #Cranach #Mosè #protestante #SusannaTamaro

 

Nota – Questo è un comunicato che viene riportato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


www.sfc.company
www.sfc.company
MESTRE - STAZIONE Ottimo garage singolo a 50 mt dalla stazione ferroviaria di Mestre, palazzina recente, doppio cancello telecomandato, 2,5 mt X 5,10 mt Occasione imperdibile
la tua pubblicità su Live in Venice

TheForkIT_300x250

2015 Famiglia Image Banner 728 x 90

 

Booking.com

 

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: