Duel of Wine. Il Vino protagonista al Cinema

Reading Time: 2 minutes

Il vino sarà quest’anno tra i protagonisti della prossima Mostra del Cinema di Venezia (31 agosto – 10 settembre).

Il 6 settembre, al Grand Hotel Excelsior, verrà presentato in anteprima “The Duel of Wine”, una coproduzione italo argentina distribuito da Exitmedia, che mette in scena la sfida del secolo tra i più affermati sommelier del mondo.

Duel 07L’interprete principale di “Duel of Wine” è il sommelier sudamericano, leggenda vivente, Charlie Arturaola che sarà presente alla proiezione della Mostra veneziana.

Sul grande schermo il debutto cinematografico del produttore umbro Marco Caprai, e una summa dell’Italia del vino, con scene girate in alcuni dei luoghi topici delle migliori produzioni, a cominciare dal Chianti Classico, ma anche Barolo oppure Soave.

Tra i calici, il Carpineto Chianti Classico Riserva che entra in scena a Venezia all’Hotel Danieli, durante una delle eliminatorie alla cieca per il Campionato Mondiale di Sommelier quando Luca Gardini, che nel film interpreta se stesso, e Charlie Arturaola, si dilungano nel descriverlo: colore rosso rubino intenso, profumo elegante, armonico, persistente, sapore lungo, vellutato, pieno.

Arturaola, mascherato da conte misterioso, indovina perfino il territorio dei vigneti, Dudda nel Chianti, sede storica della Carpineto, tra Firenze e Siena.

Alla Mostra questo vino toscano sarà degustato dai cinefili e enoappassionati presenti all’anteprima e in diversi eventi in Laguna e al Lido.

Duel 02“Duel of Wine, uno degli eventi culturali più prestigiosi a livello internazionale quale la Mostra del Cinema di Venezia, e che vede confluire a Venezia artisti di primissimo piano e un pubblico glamour e raffinato: questo è stato anche uno dei motivi – afferma Antonio Michael Zaccheo, giovane generazione della Carpineto – che ci ha spinto a pensare ad una partnership.

Con i party in Laguna ci fa piacere condividere il gusto e la gioia del bere toscano d’eccellenza, convinti che il binomio vino e cultura esalti il piacere delle arti”.

Dal 1967, anno di fondazione, l’azienda viticola toscana Carpineto ha decuplicato la superficie dei vigneti, da 20 a oltre 200 ettari, per oltre 500 chilometri complessivi di filari, articolati su cinque Tenute o Appodiati: Montepulciano, Montalcino, Gaville (Alto Valdarno), Dudda (Greve in Chianti) e Gavorrano.

Oggi produce oltre 30 etichette, nelle tre denominazioni più rappresentative della regione, Chianti Classico, Vino Nobile di Montepulciano, Brunello di Montalcino.

Guarda il Trailer del Film

Pubblicato il: 14 agosto 2016

Nota – Questo è un comunicato che viene riportato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione


Live in Venice-mi-piace


Scelti per VOI:

www.sfc.company

scopri come



TheForkIT_300x250



2015 Famiglia Image Banner 728 x 90



Booking.com

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: