La chiesa dei Frari

Di Didier Descouens - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59561451Facade of Santa Maria Gloriosa dei Frari (Venice)

La Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari, comunemente nota come i Frari, è uno dei più importanti ed imponenti edifici religiosi di Venezia.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

La sua storia risale al XIII secolo, quando i frati francescani iniziarono la costruzione di una chiesa più modesta sul luogo in cui sorge l’attuale basilica. Questa chiesa originaria fu distrutta da un incendio nel 1250, e i frati decisero di ricostruire una struttura più grande e maestosa.

La costruzione della nuova basilica in stile gotico venne avviata nel 1250 e si protrasse per molti anni, attraverso varie fasi e modifiche apportate da diversi architetti nel corso dei secoli.

Il progetto fu influenzato da numerosi stili architettonici, riflettendo le variazioni di gusto e moda nel corso dei secoli. Tra gli architetti che contribuirono al suo sviluppo ci sono Jacopo Celega, Niccolò Pisano, e Antonio Gambello.

La basilica fu finalmente completata nel XV secolo, e la sua facciata esterna è caratterizzata da una sobrietà tipica dello stile gotico veneziano.

Tuttavia, il suo vero splendore si trova all’interno, dove si possono ammirare opere d’arte di alcuni dei più grandi artisti della storia dell’arte italiana.

Tra le opere più celebri presenti nei Frari, si trova il capolavoro “Assunzione della Vergine” di Tiziano, collocato nell’altare maggiore. Questo dipinto è un esempio straordinario della maestria di Tiziano e rappresenta la Vergine Maria che viene assunta in cielo.

Accanto all’altare maggiore si trova il monumento funebre di Canova, dedicato all’illustre scultore neoclassico Antonio Canova, il cui corpo è sepolto nella basilica. Il monumento fu progettato dallo stesso Canova.

Nella Cappella dei Pesaro, puoi ammirare il polittico di Giovanni Bellini, che rappresenta la Madonna con il Bambino e numerosi santi. Questo capolavoro è un esempio dell’arte rinascimentale veneziana.

La Basilica dei Frari è anche il luogo di sepoltura di molte personalità illustri, tra cui il compositore Claudio Monteverdi*.

Oggi, la Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari è aperta al pubblico e continua ad essere un importante sito di pellegrinaggio e un tesoro culturale per gli amanti dell’arte e della storia. La sua storia complessa e le opere d’arte straordinarie che ospita fanno dei Frari una tappa imperdibile per chi visita Venezia.

Pubblicato il: 25 dicembre 2023

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sfc.company.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

Nota – Questo è un comunicato che viene riportato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it
NB: i link evidenziati e con l’asterisco (se presenti), si riferiscono a prodotti suggeriti, riconducibili ad Amazon; partner di Liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


www.sfc.company

Live in Venice ti presenta una vasta scelta di offerte a prezzi scontati. Affrettati sono offerte a tempo
Fai la spesa direttamente da casa tua
Scopri tutti gli sconti sull'abbigliamento e le nuove tendenze
Tutte le migliori offerte dill'Hi-Tech e le nuove tendenze

Booking.com

Fai la spesa direttamente da casa tua

[instagram-feed]

On The Canalside a very good place to be

Dicci la tua
Translate »