Natale e i 1600 anni del ponte più bello del mondo, il Ponte di Rialto

Il “Natale di Luce 2020” tinge d’arte il Ponte di Rialto verso i 1600 anni di Venezia.

Grazie ad un gioco di proiezioni e dissolvenze, il Ponte di Rialto, cuore centrale della città, si trasforma per il “Natale di Luce 2020” in un libro su cui scorrono alcune delle pagine più significative della storia di Venezia.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

La struttura in pietra d’Istria del ponte di Rialto si accende di immagini che, in rapida sequenza, ricordano alcuni dei momenti e dei protagonisti della storia, dell’arte e dell’architettura veneziana.

La videoproiezione, promossa dal Comune, con la partnership del Consorzio di Tutela del Prosecco Doc, nell’ambito del progetto “Natale di Luce 2020”, prenderà il volo dal 5 dicembre e verrà ripetuta più volte ogni giorno, dall’imbrunire a tarda serata, sino al 31 gennaio 2021.

Una rassegna di grandi interpreti – da Vittore Carpaccio a Jacopo de’ Barbari, da Antonio da Ponte a Vincenzo Scamozzi al Canaletto – che hanno progettato o raccontato quel punto nevralgico di commerci e di scambi che unisce le due sponde del Canal Grande.

La narrazione, a cura di Etra Comunicazione, ideata per il “Natale di Luce” e che si chiude con un brindisi simbolico al nuovo anno, vuole anche introdurre le celebrazioni per il milleseicentesimo anniversario della fondazione di Venezia, che ricorre il 25 marzo 2021.

“Tradizione e innovazione sono le parole chiave di Venezia. Tanto più per questo Natale 2020 – commenta il sindaco di Venezia –. Il gioco di proiezioni e dissolvenze che illumineranno il Ponte di Rialto vanno proprio in questa direzione.

La Città, nonostante i mesi bui che sta affrontando, vuole ripartire e l’avvio, anche attraverso questa installazione, delle celebrazioni per i suoi 1600 anni, dimostra la sua forza resiliente.

Per questo vedere uno dei simboli della città diventare protagonista di questo Natale rappresenta un importante omaggio alla storia di tutti i veneziani.

Immagini che sicuramente faranno il giro del mondo per raccontare una città che continua a vivere e sarà pronta ad accogliere nuovi visitatori”.

Si ringrazia per la collaborazione la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna e la Camera di Commercio Venezia e Rovigo.

Pubblicato il: 29 novembre 2020

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sfc.company.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

Nota – Questo è un comunicato che viene riportato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it
NB: i link evidenziati e con l’asterisco (se presenti), si riferiscono a prodotti suggeriti, riconducibili ad Amazon; partner di Liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


www.sfc.company

On The Canalside a very good place to be

Booking.com

Fai la spesa direttamente da casa tua

[instagram-feed]

On The Canalside Offerta NATALE 2020

Dicci la tua
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: