L’Anagrafe aperta solo su appuntamento

Da oggi, 11 maggio gli Uffici Anagrafe saranno aperti solo su appuntamento.

Per le varie sedi dell’Anagrafe, anche decentrate, si potrà prenotare accedendo al sito www.comune.venezia.it nella sezione “Anagrafe semplice” o telefonando al call center unico 041041.

 

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

 

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

“In queste ultime settimane, alla luce dell’emergenza Covid-19, gli Uffici Anagrafe e Stato civile del Comune di Venezia hanno effettuato esclusivamente le pratiche indifferibili, come ad esempio la registrazione delle nascite o delle morti, oltre ad altri servizi urgenti.

Ora gli uffici si sono preparati alla riapertura che, tuttavia, non potrà avvenire con le modalità a cui eravamo abituati”.

Queste le parole dell’assessore al Decentramento Paola Mar, in vista della rimodulazione del servizio dei prossimi giorni: “Sono state definite una serie di azioni per garantire la salute dell’utenza e degli operatori”, aggiunge.

Da oggi: lunedì 11 maggio, gli accessi agli sportelli saranno esclusivamente su appuntamento.

Per le varie sedi, anche decentrate, si potrà prenotare accedendo al sito www.comune.venezia.it nella sezione “Anagrafe semplice” o telefonando al call center unico 041041 (disponibile tutti i giorni dalle 8 alle 17.30).

“Quando ci si reca negli uffici bisogna essere dotati di mascherina e guanti, come previsto dalla normativa vigente, evitando assembramenti anche nell’attesa – spiega l’assessore – In caso di dubbi o per informazioni è possibile contattare telefonicamente gli uffici Anagrafe”. I contatti sono disponibili a questo link.

“Recarsi agli sportelli dovrà essere vista come l’estrema ratio – ricorda Mar – se sei un cittadino residente nel Comune di Venezia e possiedi un’identità digitale (SPID, CNS, CIE) puoi non solo ottenere tante diverse tipologie di certificati (ad esempio certificato di residenza, di stato famiglia), ma anche effettuare alcune pratiche più complesse direttamente on-line sulla piattaforma DIME.

Un esempio può essere il cambio di residenza ​del capofamiglia per trasferire tutto il nucleo familiare: in tal caso tutte i maggiorenni coinvolti dovranno esprimere il loro consenso utilizzando DiMe, o da singolo richiedente”.

Se non si possiede SPID si può richiederlo direttamente al Comune inviando una mail a prenotaspid.venezia@venis.it.

Si verrà ricontattati e verranno fornite tutte le informazioni necessarie per il rilascio delle credenziali senza necessità di recarsi allo sportello.

“Negli ultimi due mesi oltre 750 cittadini hanno usufruito di questa possibilità – conclude l’assessore -.

Ricordo che si possono effettuare le procedure da casa, senza doversi recare allo sportello, via mail, PEC o posta raccomandata”. A questa pagina sono disponibili le informazioni necessarie.

 

Pubblicato l’ 11 maggio 2020

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sfc.company.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

Nota – Questo è un comunicato che viene riportato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it
NB: i link evidenziati e con l’asterisco (se presenti), si riferiscono a prodotti suggeriti, riconducibili ad Amazon; partner di Liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


www.sfc.company

Tutte le migliori offerte dill'Hi-Tech e le nuove tendenze
Tour in Gondola con serenata solo con Liveinvenice.it
Fai la spesa direttamente da casa tua

Booking.com

Fai la spesa direttamente da casa tua

[instagram-feed]
Dicci la tua
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: