MUSIC FOR PEACE, LA MUSICA CONTRO OGNI DISCRIMINAZIONE

Reading Time: 3 minutes

Music For Peace, una festa della musica contro ogni forma  di discriminazione.

Music for Peace, in un periodo in cui si discute di alzare muri discriminando chi fugge da guerre e povertà, la musica unisce rappresentando il più grande strumento d’incontro tra uomini di culture, religioni e lingue diverse che desiderano vivere in una società multiculturale e multirazziale considerata come un’opportunità di crescita e sviluppo e non come un pericolo.

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

Sono i principi di cui si fanno portatori i partecipanti alla seconda edizione dello spettacolo Music for Peace.

Una niziativa organizzata dall’associazione no-profit Acting Out English Academy (www.aoea.org), all’Auditorium Candiani di Mestre giovedì 21 settembre 2017, in occasione della Giornata Internazionale della Pace delle Nazioni Unite.

Sono previsti due spettacoli. Uno pomeridiano alle ore 18 e uno serale alle ore 21.

Direttrice artistica Joselin St.Aimee, cantante gospel, attrice e presidente di AOEA, che si esibirà assieme a cantanti e musicisti di talento legati tra loro da un denominatore comune: sono uomini e donne di religione lingua, cultura e nazionalità differenti che sono riusciti o aspirano a realizzare in Italia la propria carriera artistica contribuendo alla sua crescita a livello artistico-musicale.

Nel corso della manifestazione a Music for Peace si esibiranno: Harold Bradley, figura leggendaria del panorama gospel italiano. Le rodigine Foxy Ladies che si sono fatte apprezzare per la loro originalità nell’ultima edizione di “The Voice”, Charles Kablan, finalista di “The Voice” del 2016.

Il saxofonista e cantante Kenn Bailey. Il pluripremiato Wendell Simpkins, Caroline Awaku (gruppo Dynamo di XFactor 2015) e il Venice Gospel Community Choir.

Gli ospiti della serata saranno accompagnati dal maestro Michele Bonivento al pianoforte, Luca Amatruda al basso, e Carmine Bloisi alle percussioni.

Come per la scorsa edizione di Music for Peace, e proprio perché incarnano perfettamente le finalità della manifestazione, speriamo di poter avere con noi alcuni ospiti del centro di accoglienza di Cona per farli esibire insieme al Venice Gospel Community Choir in una performance canora dall’alto valore simbolico in un periodo in cui grandi conflitti e povertà, costringono milioni di essere umani ad abbandonare le proprie terre.

UNICEF, la Regione Veneto, il Comune di Venezia, Mestre Off Limits, Panathlon International Mestre, hanno dato il loro patrocinio alla manifestazione.

In particolare, l’UNICEF sarà presente al Centro Culturale Candiani con uno stand informativo sulle sue attività per promuovere il progetto “Per ogni bambino in pericolo”.

Oltre ai muri di cui si parlava all’inizio, a livello di budget ci troviamo di fronte a montagne irte da scalare, e se la montagna, come sappiamo bene, non può venire a Maometto, allora Maometto va alla montagna. Se i fondi per realizzare lo spettacolo non arrivano perché le casse delle istituzioni pubbliche sono vuote, allora non resta che chiederli a chi si riconosce nelle finalità del progetto.

Recentemente abbiamo avviato una campagna di Crowdfunding (CF). Per chi non lo sapesse il CF è una raccolta di fondi. Tramite Internet, attraverso piccoli contributi di persone che condividono un medesimo interesse. O si identificano in un progetto o nelle sue finalità in cambio di alcune ricompense.

Chiunque sostenga economicamente Music for Peace ottiene una ricompensa proporzionale al proprio contributo: dai biglietti per lo spettacolo, ai cd degli artisti e molto altro.

Basta registrarsi sul sito di crowdfunding eppela.com, cercare il progetto “Music for Peace” e scegliere la vostra ricompensa.

E’ un’opportunità che dura poche settimane ed è fondamentale il sostegno immediato di chi si riconosce nelle nostre finalità.

Altra cosa importante è condividere la pagina facebook “giornatadellapace” in modo da far conoscere a più persone possibile questo progetto, il cui alto valore simbolico è stato riconosciuto da importanti istituzioni nazionali ed internazionali.

Per informazioni e prenotazioni, email: info@giornatadellapace.it, internet: giornatadellapace, facebook: giornatadellapace, cell. 3471295902-3394438320 Un cordiale saluto a tutti e un ringraziamento a tutti coloro che vorranno sostenere il nostro progetto.

Pubblicato il: 5 settembre 2017

 

 

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


Tutte le migliori offerte dill'Hi-Tech e le nuove tendenze
Tour in Gondola con serenata solo con Liveinvenice.it
Live in Venice ti presenta una vasta scelta di offerte a prezzi scontati. Affrettati sono offerte a tempo
Scopri tutti gli sconti sull'abbigliamento e le nuove tendenze

www.sfc.company

Meno di un caffè
Scopri tutti gli sconti sull'abbigliamento e le nuove tendenze

Booking.com

 

 

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: