Nyman, concerto solidale a Venezia per i terremotati

Reading Time: 2 minutes

Un concerto gratuito del pianista Michael Nyman il 20 novembre alle 21.30, nell’atrio di T Fondaco dei Tedeschi, di Dfs Group a Venezia, a favore di una raccolta fondi a offerta libera a favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto.

live-in-venice-nyman-03Le donazioni fatte durante il concerto di Nyman, saranno devolute a #unaiutosubito.

“Sono stato molto colpito dalle terribili conseguenze sulle persone e sul patrimonio artistico che hanno provocato le ultime scosse di terremoto in Italia – commenta Nyman -.

Sono felice che il mio concerto a Venezia possa aiutare le vittime di questa fatalità e accendere l’attenzione che queste terre bellissime meritano”.

E’ la prima volta che gli spazi tradizionalmente commerciali del Fondaco, a fianco del Ponte di Rialto, abbracciano la musica.

Prenotazione obbligatoria chiamando il numero +39 041 313 7032 o scrivendo alla mail Italy.Reception@dfs.com.
L’evento è aperto gratuitamente al pubblico fino a esaurimento posti.

Michael Nyman

È un compositore, pianista, musicologo e librettista inglese.

Michael Nyman è un rappresentante del minimalismo musicale, ed è stato tra i primi a utilizzare questo termine in contesto musicale nel 1969.

Diplomato alla Royal Academy of Music e al King’s College di Londra, fu prima critico musicale, ma poi iniziò a comporre musica per cortometraggi.

live-in-venice-nyman-02Nel 1967 Nyman ha iniziato una lunga collaborazione con il regista gallese Peter Greenaway, per il quale ha composto numerose colonne sonore.

La sua popolarità si è molto accresciuta all’uscita del film Lezioni di piano (The Piano, 1993), di cui ha scritto la colonna sonora. In seguito ha composto le musiche per film come Gattaca – La porta dell’universo (Gattaca) e Fine di una storia (The End of the Affair).

Tuttavia Nyman è anche conosciuto per i suoi lavori musicali non legati ai film come Noises, Sounds & Sweet Airs (1987), per soprano, contralto, tenore ed ensemble strumentale (basato sullo spartito di Nyman per La Princesse de Milan). Ariel Songs (1990) per soprano e banda; MGV (Musique à Grande Vitesse) (1993) per gruppo e diversi quartetti per archi.

Molte composizioni di Nyman sono state scritte per il suo proprio gruppo, the Michael Nyman Band, formato per una produzione nel 1976 de Il Campiello di Carlo Goldoni.

Originariamente costruito su antichi strumenti come la ribeca e la cennamella affiancati da strumenti più moderni come il sassofono per produrre un suono alto possibilmente senza amplificazione, in seguito trasformato in un gruppo completamente amplificato di quartetto d’archi, tre sassofoni, trombone basso, chitarra basso e pianoforte.

Nyman ha anche scritto un libro nel 1974 sulla musica sperimentale intitolato Experimental Music: Cage and Beyond, in cui esplora l’influenza di John Cage sui compositori classici.

Dopo aver collaborato con numerosi registi di film, negli ultimi anni, Nyman ha deciso di passare dietro la macchina da presa, pubblicando il libro fotografico Sublime e realizzando alcuni video.

Ha anche registrato musica pop con i Flying Lizards. Nel film La stanza del figlio di Nanni Moretti, Nicola Piovani ha riproposto Water Dances di Nyman (tratto dal cortometraggio Making a Splash di Peter Greenaway).

Nel dicembre 2010 la band italiana Belladonna pubblica Let There Be Light, un singolo scritto in collaborazione con Michael Nyman e basato sulla sua The Heart Asks Pleasure First dalla colonna sonora del film di Jane Campion Lezioni di piano. Lo stesso Nyman suona il piano nel brano.

Pubblicato il: 19 novembre 2016

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia.


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


www.sfc.company

la tua pubblicità su Live in Venice



TheForkIT_300x250



2015 Famiglia Image Banner 728 x 90



Booking.com

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: