“Allegro? Si Si… ma non troppo” al Toniolo con Battista

Allegro? Si Si… ma non troppo, al teatro Toniolo, il 5 e 6 febbraio, l’irresistibile Maurizio Battista “Comics & Dintorni” il nuovo, esplosivo one man show del comico, attore e cabarettista romano.

C’è poco da stare allegri se uno pensa a tutte le cose che oggi non vanno. E quale è il modo migliore per esorcizzarle? Beh, con l’ironia, lo sberleffo, la satira di costume e le battute al fulmicotone. E chi meglio di Maurizio Battista può fare tutto questo?

Il grande comico, attore e cabarettista romano venerdì 5 e sabato 6 febbraio alle ore 21.00 porta al Teatro Toniolo di Mestre il suo nuovo, esplosivo spettacolo “ALLEGRO? SÌ SÌ… MA NON TROPPO”, sesto appuntamento nel cartellone di “Comics & Dintorni”.

Maurizio Battista, tra i più noti e amati comici italiani, da anni è protagonista a teatro, in televisione e al cinema. Il suo nuovo lavoro è un one man show ricco di idee e trovate, un botta e risposta ininterrotto di gag e curiosità che spiazzeranno il pubblico.

Una “sinfonia di battute”…andante con brio, anzi “Allegro ma non troppo”.

Maurizio Battista
ALLEGRO? SÌ SÌ… MA NON TROPPO
di Maurizio Battista, Riccardo Graziosi, Angelo Di Palma con Maurizio Battista.

Verace interprete di una comicità nazionalpopolare tipicamente romana, Maurizio Battista ha fatto la gavetta in diversi programmi televisivi di varietà, prima dei grandi successi di “Quelli che il calcio” e “Colorado Cafè”.

Dalla tv al teatro, protagonista di autentici one-man show, è passato presto al cinema, dove ha adattato le sue gag sui vizi della natura umana ai modelli di una comicità che strappa risate condite di buoni sentimenti.

La sua satira prende molto spesso di mira i comportamenti delle donne, negli aspetti della quotidianità, portandoli all’eccesso. Molto famosi anche i suoi sketch in cui ironizza su bizzarri articoli di giornale o annunci, tutti realmente pubblicati.

Allegro 2In “Allegro? Sì sì…ma non troppo” ritorna vero mattatore: lui, il palco e il pubblico. Uno spettacolo semplice ed essenziale, divertente, comico, critico, ma non troppo, perché in fondo quello di cui ridiamo siamo noi, con le nostre debolezze, con le nostre cattiverie, con le nostre ipocrisie.

Come nella sinfonia n. 4 di Brahms in mi minore in Allegro? Si, si ma non troppo, non ci sarà un vero filo conduttore, ma sarà un continuo divenire di idee, di trovate, di storie e situazioni che spiazzeranno il pubblico. Buona visione e buon ascolto e ah! Tutto questo in “Mi minore”.

BIGLIETTI
platea e galleria € 30,00
galleria € 25,00

info: Teatro Toniolo

 

Live in Venice-mi-piace


Scelti per VOI:



2015 Famiglia Image Banner 728 x 90



Booking.com

Dicci la tua
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: