From The City, Interventi artistici su e giù per Venezia

Reading Time: 2 minutes

Dal 25 al 31 maggio in occasione della Biennale Architettura la School for Curatorial Studies Venice propone degli interventi site-specific che coinvolgeranno diversi spazi della città lagunare “From the city”: interventi artistici urbani a Venezia.

Si intitola From the City il progetto espositivo ideato dai giovani curatori della School for Curatorial Studies Venice nell’ambito del 23° corso in Pratiche Curatoriali e Arti Contemporanee, organizzato dalla galleria d’arte contemporanea A plus A Gallery di Venezia.

city 1L’evento si svolgerà in vari luoghi della città di Venezia dal 25 al 31 maggio.

Installazioni site-specific occuperanno il perimetro urbano tra i Sestieri Cannaregio, San Polo e Castello, con maggiore concentrazione nelle zone adiacenti le sedi ufficiali della Biennale, Arsenale e i Giardini di Castello.

Proposito del progetto di From The City, è avviare una riflessione sulla città contemporanea partendo da una narrazione inedita della città di Venezia che, nonostante le sue caratteristiche peculiari, concentra in sé potenzialità e tensioni delle città del mondo contemporaneo.

In occasione dell’anteprima stampa della 15a Biennale Internazionale di Architettura, il gruppo di curatori propone la città di Venezia come luogo di ricerca artistica, curatoriale e teorica attraverso una serie di interventi ideati da artisti italiani e internazionali.

Questi avranno il compito di indagare le problematiche impellenti che toccano la città lagunare e che provocano cambiamenti inarrestabili, puntando, inoltre, sulla valorizzazione della storia di Venezia, delle sue tradizioni e della sua cultura recuperandone aspetti nascosti o dimenticati.

Gli artisti partecipanti sono: Elena Bellantoni, Bros, Federica di Carlo, Serena Fineschi, Guido Nosari, Kensuke Koike, Robert Montgomery, Matteo Nasini, Guido Nosari, Libia Castro & Ólafur Ólafsson, Marco Samorè, Sbagliato, Julian Soardi, Sebastiano Sofia, Jan Vormann.

Le opere d’arte saranno innestate nel tessuto urbano e messe in dialogo con lo stesso, portando appassionati d’arte e d’architettura, studenti, turisti e curiosi a scoprire o riscoprire la città.

city 3Oltre agli interventi e alle performance degli artisti partecipanti al progetto, per l’intera durata dell’evento verrà attivata una piattaforma di interazione con il pubblico, presso la galleria A plus A che diventerà punto di ritrovo per distribuire le mappe dell’evento e per informare i visitatori sulle varie iniziative che si svolgeranno nei giorni dell’evento.

Saranno inoltre previsti incontri culturali che si svolgeranno anche presso la sede della municipalità di Venezia, Murano e Burano, sostenitrice del progetto.

Esperti in ambito urbanistico, sociologico, economico, filosofico, sociale e artistico si confronteranno con maestranze locali, professionisti e cittadini di Venezia in tre incontri per mettere a confronto prospettive e idee diverse nonché dar vita a un dialogo costruttivo e stimolante che possa trasformarsi in strumento di scambio e di studio.

Nota – Questo è un comunicato che viene riportato integralmente come contributo esterno. Il contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione


Live in Venice-mi-piace


Scelti per VOI:

www.sfc.company



TheForkIT_300x250



2015 Famiglia Image Banner 728 x 90



Booking.com

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: