VENETO. TORNANO LE GIORNATE DELLO SPORT

Scuola: dal 15 al 17 febbraio tornano le giornate dello sport – assessore regionale, “Educano allo studio e alla vita”.

Nel giorno dell’inaugurazione a PyeongChiang dei Giochi olimpici invernali, ai quali partecipano 14 atleti veneti, la Regione Veneto ha presentato a palazzo Trissino, a Vicenza, la seconda edizione, delle Giornate dello Sport.

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

 Dal 15 al 17 febbraio nelle scuole del Veneto di ogni ordine e grado saranno proposte, all’interno dell’orario e del calendario scolastico, attività sportive, incontri con atleti e dirigenti sportivi, spettacoli e ‘prove in diretta’ delle diverse discipline.

Attività organizzate con il supporto del Coni e del Comitato paraolimpico veneto condividendo il medesimo spirito e filo conduttore: lo sport* è disciplina educativa che allena il corpo e la mente, è esperienza formativa che prepara e richiede senso civico e coscienza etica.

“Per il secondo anno consecutivo le scuole del Veneto, pubbliche e paritarie, all’interno della loro programmazione individuano alcune giornate specifiche per approfondire le discipline sportive. Coinvolgere il territorio e le società sportive locali, ospitare campioni plurimedagliati. Incontrare campioni paralimpici”.

A sottolinearlo è l’assessore regionale all’Istruzione e formazione, ricapitolando l’impegno economico e organizzativo della Regione che, prima in Italia, ha voluto inserire nel calendario scolastico le giornate di incontro diretto con lo sport*, e in particolare con gli sport invernali.

“Le giornate dello sport, che le scuole possono programmare con grande flessibilità e in totale autonomia, sono una proposta educativa – ha ribadito l’assessore -. Servono per far capire che lo sport* è educazione, è senso civico, è palestra di vita.

Un messaggio riaffermato e condiviso anche dalla responsabile dell’Ufficio scolastico regionale, Daniela Beltrame. Dal presidente regionale del Coni, Gianfranco Bardelle. Dal presidente del Comitato sportivo paralimpico del Veneto, Ruggero Vilnai. Dal comandante del centro sportivo olimpico dell’Esercito Italiano, colonnello Remo Del Favero, e dalla coordinatrice dell’educazione fisica dell’Ufficio scolastico regionale Monica Magnone.

E testimoniato nei fatti da Rossano Galtarossa, medaglia olimpica di canottaggio, e da Nicolò Toscano, campione nel rugby in carrozzina, che hanno prestato il loro volto e la loro storia di vita a sigillo dell’edizione 2018 delle Giornate.

Per supportare l’edizione 2018 la Regione Veneto ha messo a disposizione 150 mila euro.

I progetti selezionati dall’Uffici scolastico regionale e finanziati sono oltre trecento, un centinaio dei quali espressamente dedicati agli sport* invernali.

“E’ anche questo un modo per far amare e valorizzare la montagna veneta e la sua offerta impiantistica”, ha concluso l’assessore.

Pubblicato il: 12 febbraio 2018

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it
NB: i link con l’asterisco (se presenti), si riferiscono a prodotti suggeriti, riconducibili ad Amazon; partner di Liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


Tutte le migliori offerte dill'Hi-Tech e le nuove tendenze
Scopri tutti gli sconti sull'abbigliamento e le nuove tendenze
Live in Venice ti presenta una vasta scelta di offerte a prezzi scontati. Affrettati sono offerte a tempo
Tour in Gondola con serenata solo con Liveinvenice.it

www.sfc.company

Meno di un caffè
Scopri tutti gli sconti sull'abbigliamento e le nuove tendenze

Booking.com

 

 

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: