Giorno della Memoria 2019: ecco le iniziative per non dimenticare

Reading Time: 2 minutes

Più di sessanta appuntamenti diffusi in tutto il territorio comunale tra incontri, conferenze, mostre, presentazioni di libri saranno promossi in occasione del Giorno della Memoria 2019.

Il Giorno della Memoria, istituito formalmente il 27 gennaio per ricordare le vittime dell’Olocausto, gli effetti della legislazione razzista e tutti coloro che hanno messo a rischio la propria vita per proteggere gli ebrei perseguitati.

 

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

La cerimonia cittadina del Giorno della Memoria si svolgerà il 27 gennaio al teatro Goldoni alle ore 11 alla presenza del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro e del Presidente della Comunità Ebraica di Venezia Paolo Gnignati con la rappresentazione del teatro Canzone “Caffè Odessa” di Miriam Camerini.

Un appuntamento a cui la Comunità ebraica ha invitato a partecipare tutta la cittadinanza inviando anche una lettera appello alle associazioni di categoria, ai sindacati, ai partiti politici, alle istituzioni delle città ricordando come la lezione del 1938 sia sempre attuale.

Nel pomeriggio, alle 16.30, al Conservatorio di Venezia “Benedetto Marcello” il concerto “La Ballata dell’esilio Omaggio a Mario Castelnuovo Tedesco”, mentre alle 18 alla Serra dei Giardini di Castello verranno proposte “Letture dal Barenon”. Storie di anime in guerra, con Moira Mion.

Il giorno successivo, il 28 gennaio, si svolgerà invece la posa di sei “Pietre d’Inciampo” (Stolpersteine) in memoria dei cittadini veneziani deportati nei campi di sterminio nazisti, a San Polo 2305 e a Cannaregio ai civici 506, 1445, 1771. L’iniziativa è a cura di Comune di Venezia, Centro Tedesco di Studi Veneziani, Comunità Ebraica di Venezia, Iveser, Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia, Chiesa Valdese Metodista di Venezia, con la collaborazione di Insula S.p.A.

Continuerà invece fino al 9 febbraio, con ingresso gratuito, la possibilità di visitare la mostra “Auschwitz e l’importanza della memoria” allestita alla Venice Exhibition Gallery in Calle dei Fuseri a Venezia.

Fino al 15 febbraio gli appuntamenti si susseguiranno in tutto il territorio comunale (vedi programma completo). Alla Biblioteca di Marghera, la mostra “Quell’umanità negata dall’uomo” di Alessio Boscolo. L’esposizione resterà aperta fino al 2 febbraio: lunedì 14.30-19, da martedì a venerdì 9-19, sabato 9-13.

Alla biblioteca di Favaro Veneto venerdì 25 gennaio alle ore 17.15, spettacolo teatrale “Voci della Shoah*” per non dimenticare con Laura Cavinato e Valerio Mazzuccato a cura di Associazione Culturale Terracrea.

Martedì 29 gennaio, alle ore 18, al Teatro Carlo Goldoni di Venezia reading teatrale “Il segreto di Hanna” interprete Catherine Spaak, regia di Giambattista Assanti, Promosso da Associazione Papà Renzo Onlus Ingresso a pagamento.

Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Papà Renzo Onlus. Mentre al Municipio di Mestre venerdì 1° febbraio sarà inaugurata la mostra fotografica di Paolo Croci “L’inferno e il silenzio Immagini dai campi di sterminio”.

Pubblicato il: 24 gennaio 2019

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sfc.company.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

 

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it
NB: i link evidenziati e con l’asterisco (se presenti), si riferiscono a prodotti suggeriti, riconducibili ad Amazon; partner di Liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


SFC Company parla al cuore dei tuoi clienti con i video Emozionali professionali

www.sfc.company

Tour in Gondola con serenata solo con Liveinvenice.it
Tutte le migliori offerte dill'Hi-Tech e le nuove tendenze

Booking.com

 

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: