Arts’Connection. Il vetro di Murano che rinasce con l’arte

Reading Time: 2 minutes

Un ricco calendario di iniziative per sostenere la rinascita del vetro di Murano.

live-in-venice-murano-rinasce-01Undici giorni di arte, design, letteratura, teatro, musica e sfilate per sostenere la rinascita del vetro di Murano. È la proposta di Arts’Connection, il festival in programma dal 15 al 25 settembre a Murano e Venezia.

Una maratona di eventi e performance artistiche prodotte da 45 artisti e scrittori. Con la loro creatività, contribuiranno a celebrare la millenaria tradizione del vetro di Murano.

Prestigiose le sedi di questa quarta edizione del festival. Oltre al Museo del Vetro e Palazzo da Mula, da quest’anno si animerà anche l’affascinante location di Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento veneziano.

Là si svolgeranno i tre giorni di finissage della kermesse, dedicati alla letteratura e alla poesia con un festival nel festival intitolato “Book’s connection”.

Gli eventi avranno luogo nello spettacolare giardino con labirinto e nell’ampio androne al primo piano del museo.

Di rilievo anche le altre location della rassegna artistica. Il Teatrino di Villa Groggia a Venezia, che ospiterà gli spettacoli di due compagnie teatrali. Altra novità di questa edizione, l’ex chiesa di Santa Chiara a Murano, spazio multifunzionale restaurato di recente grazie all’impegno della famiglia Belluardo.

Questa iniziativa, fanno sapere dall’Amministrazione comunale, si configura come ulteriore occasione di promozione culturale di un’attività produttiva tradizionale che è di fondamentale importanza per tutto il territorio veneziano. Il vetro, come la voga e il merletto, è una tradizione che va tramandata, riletta e riproposta in chiave moderna.

live-in-venice-murano-rinasce-03“Questa è una manifestazione multidisciplinare che coinvolge tutte le città di Venezia – ha commentato Crovato – perché il nostro Comune è fatto da 18 città. È bello coinvolgere Murano, che è la metafora di Venezia, coi suoi ormai 7000 abitanti, con la sua crisi, con la sua voglia di resistere e la sua capacità di resilienza. Murano si è sempre adattata alle novità e ho fiducia che, con la fantasia e la creatività, Murano si reinventerà di nuovo. Quindi ben vengano 10, 100, 1000 Arts’Connection!”.

Tra gli appuntamenti più suggestivi, la Notte Bianca di Murano, che si svolgerà sabato 17 settembre, dalle ore 18 alle 23, al Museo del Vetro. La presentazione poi del libro “La solitudine dell’assassino”, ultima opera di Andrea Molesini, vincitore del premio Campiello 2011.

“Quando si parla del vetro, il museo non può non essere presente – ha detto Chiara Squarcina – e la Fondazione Musei Civici ci tiene a valorizzare non solo il passato, ma soprattutto ad entrare nel vivo di questo rinascimento che tutti hanno colto. Perché ormai il vetro è un argomento che ha trovato il suo momento da protagonista”.

Guarda il programma con tutte le date e gli appuntamenti

 

Pubblicato il: 15 settembre 2016

 


Live in Venice-mi-piace


Scelti per VOI:

www.sfc.company

scopri come



TheForkIT_300x250



2015 Famiglia Image Banner 728 x 90



Booking.com

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: