La stazione di Mestre si rifà il trucco collegando Marghera

Presentato l’accordo di programma per la riqualificazione dell’ambito della stazione di Mestre

Trasformare l’area dello scalo ferroviario mestrino da elemento di frattura a “collante” delle due anime di una stessa città: piazza Ferretto a Mestre, da una parte, e piazza Mercato a Marghera, dall’altra. Al centro la stazione di Mestre.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

Trasformare l’area dello scalo ferroviario mestrino da elemento di frattura a “collante” delle due anime di una stessa città: piazza Ferretto a Mestre, da una parte, e piazza Mercato a Marghera, dall’altra.

Ad un anno dalla ratifica dell’accordo di programma per la “Riqualificazione dell’ambito urbano che riguarda la stazione ferroviaria di Mestre e la realizzazione di una struttura di collegamento tra Mestre e Marghera”, si è fatto il punto sulle attività svolte per lo studio di fattibilità del collegamento sopra i binari e per la cessione al Comune di Venezia degli spazi a verde per l’ampliamento del Piraghetto e delle aree necessarie agli scambi intermodali per garantire la migliore interconnessione tra tutte le tipologie di trasporto.

L’amministratore delegato di FS Sistemi Urbani, Umberto Lebruto, ha illustrato lo studio per il ricongiungimento di Mestre e Marghera.

Potrà tradursi in concreto una volta approfonditi gli aspetti tecnici, economici e finanziari: “Ricucitura urbana, integrazione tra mobilità e città, riqualificazione della stazione sono tra gli obiettivi dell’Accordo di Programma che guidano le nostre attività quotidiane – ha dichiarato -.

“Questo progetto cambierà il volto di una parte importante della città”.

L’intesa tra i due enti prevede la realizzazione di una piastra, lunga un centinaio di metri, larga 18 e posta ad un’altezza di circa 10 metri, che passerà sopra la linea ferroviaria.

Non una semplice passerella, ma una sorta di vero e proprio “viale”, coperto, riservato ai pedoni e ai ciclisti, dotato anche di aree verdi e di esercizi commerciali.

La struttura, che ha già avuto il placet di fattibilità tecnica, sarà anche direttamente collegata alle varie banchine ferroviarie.

Pubblicato il: 28 luglio 2020

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sfc.company.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️


Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it
NB: i link evidenziati e con l’asterisco (se presenti), si riferiscono a prodotti suggeriti, riconducibili ad Amazon; partner di Liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


www.sfc.company

Live in Venice ti presenta una vasta scelta di offerte a prezzi scontati. Affrettati sono offerte a tempo
Scopri tutti gli sconti sull'abbigliamento e le nuove tendenze
Tour in Gondola con serenata solo con Liveinvenice.it
Fai la spesa direttamente da casa tua
Tutte le migliori offerte dill'Hi-Tech e le nuove tendenze

Booking.com

Fai la spesa direttamente da casa tua

[instagram-feed]
Dicci la tua
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: