Il tonico per il viso. Tra trucchi e segreti per una pelle perfetta

Reading Time: 4 minutes

Il tonico è il cosmetico più incompreso e incomprensibile che conosco. Innanzi tutto neppure chi lo vende sembra avere ben chiaro a cosa possa servire.

Molte persone dimenticano di applicare il tonico sulla pelle del viso, perché ritengono sia sufficiente pulire il viso con un detergente e poi passare subito alla crema, questo è un pensiero sbagliato ma purtoppo molto diffuso.

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

Insomma il consumatore come fa a capire a cosa serve un tonico? Una crisi di identità la sua, che ha radici molto profonde. Il termine TONICO deriva da tonikos – gr. e tonicus – lat. relativo all’estensione-allungamento dei muscoli; quasi l’esatto contrario del significato che ha poi assunto di: rafforzante, rinfrescante, che mette in tensione, che accentua.

Quali sono quindi i motivi per cui è davvero importante non dimenticarsi del tonico*? Scopriamo insieme cos’ è e tutti gli effetti benefici di questo tradizionale cosmetico.

COS’E’ UN TONICO?

Il tonico è un prodotto cosmetico che si presenta in forma liquida e può avere una base acquosa oppure alcolica, al suo interno sono contenuti principi attivi di vario tipo: rinfrescanti, purificanti, astringenti e decongestionanti.

A COSA SERVE UN TONICO? A riequilibrare l’ acidità della pelle…

Il tonico* ha una funzione molto importante ovvero quella di riequilibrare l’acidità che la pelle possiede naturalmente e che le consente di essere protetta dagli agenti esterni.

La maggior parte delle acque di rubinetto sono molto “dure”, cioè ricche di calcare e questo contribuisce ad alterare l’ acidità che la pelle possiede, ecco perché utilizzare il tonico è fondamentale sia dopo aver lavato il viso con acqua che con il detergente.

Infatti se il ph della pelle aumenta a valori alcalini ossia perde parte della sua acidità. La cute modifica il suo naturale equilibrio ed i fondamentali grassi della pelle non possono essere prodotti. Quindi; perde acqua, si disidrata, diventa maggiormente sensibile e più soggetta alle infezioni. Per esempio sarà più predisposta alla formazione dei brufoli.

ALTRE FUNZIONI DEL TONICO…

 • Aiuta ad eliminare i residui del latte detergente: ecco perché è molto importante applicare il tonico subito dopo la detersione, quindi si deve usare ogni giorno.

Aiuta a fissare il make-up: il tonico* contribuisce ad idratare e lenire la pelle per questo se applicato sotto al trucco aiuta a farlo durare molto di più.

Può essere usato come maschera: questa metodica è conosciuta con il nome di BANDELETTES e consiste in una maschera ricavata da uno o più fazzolettini di carta i quali vengono tagliati a strisce, applicati sul viso ed imbevuti con del tonico per mezzo di un pennello, il tutto viene poi lasciato in posa per 15 minuti.

COME SI APPLICA IL TONICO?

Il metodo più diffuso è quello con il dischetto di cotone* imbevuto di tonico, che poi viene picchiettato sul viso, ma è possibile anche applicarlo direttamente con le mani. 

In questo modo potrete eseguire anche un breve massaggio che ne faciliterà la penetrazione ed eviterete sprechi di prodotto. Perchè quando usiamo il cotone una parte del tonico rimane sul dischetto, non penetra nella nostra pelle ed è quindi sprecato.

IL MIO CONSIGLIO…scegli un tonico senza alcol

In passato erano molto diffusi, ma ci sono ancora oggi in commercio alcuni tonici a base di alcol etilico, le sue azioni sono: favorire la conservazione del prodotto, solubilizzare meglio le essenze, svolgere un azione astringente e sgrassante, solitamente la percentuale di alcol corrisponde al 10%.

Un tonico a base alcolica non è sicuramente adatto alle pelli secche, sensibili, con facili arrossamenti, e con presenza teleangectasie (capillari dilatati) perché l’alcol è un vasodilatatore quindi tenderà ad arrossare e sgrassare ulteriormente la cute.

I tonici a base acquosa sono adatti a tutti i tipi di pelle e svolgeranno azioni diverse in base ai principi attivi che contengono, quindi il mio consiglio è semplice: scegliete un tonico senza alcol, adatto alla vostra pelle ma soprattutto usatelo e noterete la differenza.

N.B. I link con l’asterisco (*) si riferiscono a prodotti commerciali disponibili su Amazon.it

di Laura Masiero

 

Laura Masiero Live in Venice Liveinvenice.itSono Laura Masiero ho 26 anni, abito nella provincia rodigina, sono un Estetista qualificata e specializzata con il massimo dei voti, presso la scuola di estetica Primia di Padova.
Attualmente lavoro in un centro estetico dove eseguo trattamenti viso corpo.
La passione per l’estetica mi accompagna da sempre e cerco di trasmetterla agli altri.

Se volete contattarmi per informazioni dubbi o consigli mi potete scrivere compilando il form qui sotto. Grazie.

 

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


Scopri 51 cose da fare a Venezia con i Tour di Live in Venice
Live in Venice ti presenta una vasta scelta di offerte a prezzi scontati. Affrettati sono offerte a tempo
Tour in Gondola con serenata solo con Liveinvenice.it
SFC Company parla al cuore dei tuoi clienti con i video Emozionali professionali
Meno di un caffè

www.sfc.company

Booking.com

 

Scopri Venezia con i Tour di Live in Venice

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Translate »