Il ponte de le Tette

Il “Ponte de le Tette” è un piccolo ponte situato nel cuore di Venezia, noto per la sua storia intrigante e il suo nome insolito. Il termine “Ponte de le Tette” si traduce letteralmente in “Ponte delle Tette” in italiano.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

Liveinvenice-Live-in-venice-Liveinveneto-Live-in-Veneto-News

 

La storia di questo ponte risale al periodo della Repubblica di Venezia nel XVI secolo. Durante quel tempo, Venezia era un importante centro commerciale e una potenza marittima, attirando mercanti e marinai da tutto il mondo. La zona vicino al Ponte de le Tette, che si trova al confine tra i sestieri di San Polo e Santa Croce, nella parrocchia di San Cassiano, era particolarmente frequentata da prostitute. Il governo veneziano, con l’intento di regolamentare la prostituzione e limitare la diffusione di malattie sessualmente trasmissibili, decise di concentrare le attività delle prostitute in questa zona.

Le prostitute erano tenute a mostrarsi sui balconi sopra il ponte per attirare clienti.

Questo rituale divenne noto come la “mostra delle tette” o “mostra dei seni”, da cui deriva il nome del ponte. L’idea dietro questa pratica era che i marinai che passavano sul canale potessero scegliere una donna basandosi sulla sua apparizione fisica. Ma non solo: Secondo lo storico Tassini, tale costumanza potrebbe essere stata imposta alle meretrici da una legge della Serenissima per limitare anche il diffondersi dell’omosessualità, ovvero con lo scopo di “distogliere con siffatto incentivo gli uomini dal peccare contro natura”

È interessante notare che questa tradizione è stata in parte ispirata da considerazioni sanitarie. Si credeva che esporre il seno al sole potesse aiutare a prevenire la diffusione di malattie come la sifilide, che era un problema significativo in quei tempi.

Oggi, il Ponte de le Tette è soprattutto un ricordo storico di una pratica passata. La zona è cambiata nel corso dei secoli, e il ponte ha perso la sua funzione originale. Tuttavia, il suo nome e la sua storia affascinante continuano a suscitare l’interesse dei visitatori che vogliono esplorare gli aspetti più curiosi della storia di Venezia.

 

 

Pubblicato il: 30 dicembre 2023

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sfc.company.

❤️LASCIA UN LIKE E CONDIVIDI SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO! ❤️

 

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it
NB: i link evidenziati e con l’asterisco (se presenti), si riferiscono a prodotti suggeriti, riconducibili ad Amazon; partner di Liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


www.sfc.company

Fai la spesa direttamente da casa tua
Live in Venice ti presenta una vasta scelta di offerte a prezzi scontati. Affrettati sono offerte a tempo
Scopri tutti gli sconti sull'abbigliamento e le nuove tendenze
Tutte le migliori offerte dill'Hi-Tech e le nuove tendenze

Booking.com

Fai la spesa direttamente da casa tua

[instagram-feed]

On The Canalside a very good place to be

Dicci la tua
Translate »