Reteventi cultura veneto 2017. Si fa squadra per gli eventi di qualità

Reteventi cultura veneto 2017: regione, province e città metropolitana fanno rete per promuovere spettacoli ed eventi culturali di qualità

Parliamo di ReteEventi 2017. La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore alla cultura, Cristiano Corazzari, l’iniziativa denominata “ RetEventi Cultura Veneto 2017 ” e lo schema di Accordo di Programma con le sei Amministrazioni Provinciali e la Città Metropolitana di Venezia, che concorrono alla sua realizzazione, stanziando la somma di 140 mila euro complessivi.

“La Regione – afferma l’assessore – intende consolidare la concertazione con i soggetti che compongono la rete culturale veneta. Valorizzando e promuovendo le attività di cultura e spettacolo. Questo metodo favorisce il coordinamento e lo sviluppo degli investimenti nel settore. Ottimizzando le sempre minori risorse economiche disponibili, ma anche rendendo più efficienti ruoli e competenze di chi opera in quest’ambito”.

Già da alcuni anni la Regione ha avviato il network “ RetEventi Cultura Veneto ”, un progetto a regia regionale che con il coinvolgimento delle istituzioni locali. Propone eventi culturali e di spettacolo in una pluralità di rassegne. “L’obiettivo – prosegue l’assessore –, in un contesto già caratterizzato da una grande vivacità di iniziative, è quello di consolidare un’offerta culturale di qualità. Accessibile al grande pubblico”.

“La programmazione attuata facendo sistema e attraverso un network – conclude l’esponente regionale – ha dato risultati più che incoraggianti. Ogni anno, infatti, si è registrato un incremento delle manifestazioni nell’intero territorio regionale e a un più ampio coinvolgimento delle associazioni e delle istituzioni pubbliche.

Consapevoli, pertanto, della rilevanza del volano culturale, ma anche economico e turistico, che ‘ RetEventi Cultura Veneto ’ è in grado di creare, anche nel 2017 definiremo gli accordi con le Province e la Città Metropolitana. Assegnando ad ognuna 20 mila euro, per una spesa complessiva di 140 mila euro a carico della Regione. Continuando così il percorso intrapreso congiuntamente per la diffusione di un’offerta culturale di qualità”.

Pubblicato il: 22 aprile 2017

 

 

Voi che ne pensate? Se l’argomento vi piace, lasciate un commento qui a fondo pagina e anche un mi piace o condividete questa notizia. E non dimenticate di iscrivervi al canale e di seguirci su www.liveinvenice.it


live-in-venice-facebooklive-in-venice-twitterlive-in-venice-youtubelive-in-venice-instagramlive-in-venice-google-plus

Scelti per VOI:


www.sfc.company
www.sfc.company
MESTRE - STAZIONE Ottimo garage singolo a 50 mt dalla stazione ferroviaria di Mestre, palazzina recente, doppio cancello telecomandato, 2,5 mt X 5,10 mt Occasione imperdibile
la tua pubblicità su Live in Venice

TheForkIT_300x250

2015 Famiglia Image Banner 728 x 90

 

Booking.com

 

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: