Lo “Squero”: il nuovo spazio per la musica a Venezia.

Reading Time: 3 minutes

Lo Squero: La nuovissima concert hall da 200 posti verrà inaugurata il 23 aprile con il primo di sei concerti che vedranno l’esecuzione integrale dei “Quartetti per archi” di Ludwig van Beethoven, evento organizzato in collaborazione con il Quartetto di Venezia e l’associazione Asolo Musica.

La Fondazione Giorgio Cini ha presentato il nuovo spazio per la musica a Venezia: lo Squero dell’Isola di San Giorgio Maggiore.

Antica officina per la riparazione delle imbarcazioni, la struttura è stata ora trasformata in un moderno e suggestivo auditorium, grazie all’intervento degli architetti Cattaruzza e Millosevich e con il contributo del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche del Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Virginio Bruni Tedeschi.

squero 4

Il pubblico potrà apprezzare questo luogo straordinario con affaccio diretto sulla laguna, a partire dal 23 aprile 2016, quando si terrà il primo di sei concerti organizzati in collaborazione con il Quartetto di Venezia e l’associazione Asolo Musica che prevedono l’esecuzione integrale de I quartetti per archi di Ludwig van Beethoven (23 aprile, 21 maggio, 25 giugno, 17 settembre, 22 ottobre, 19 novembre 2016).

La costruzione dello Squero risale alla metà dell’Ottocento: la sua struttura si ispira alla grande architettura veneziana, riprendendo il modello dell’Arsenale del quale recupera disegno, materiali, schema funzionale, ponendosi in confronto con il più antico magazzino doganale dell’Isola (l’Ex Convitto) ispirato, invece, ai Magazzini della Dogana della Salute.

L’intervento di recupero della struttura, è stato eseguito dallo studio di architettura veneziano Cattaruzza e Millosevich Architetti Associati – già autore del progetto degli interni dell’Ex Convitto e della messa in sicurezza della piscina sull’Isola di San Giorgio Maggiore – che ha concepito e realizzato l’intervento in costante accordo con la Soprintendenza. In questo modo è stato modificato lo spazio interno (circa 260 mq di sala e 50 mq di locali accessori) trasformato in una moderna concert hall con 200 posti a sedere.

Squero 1Grazie alla sua eccezionale acustica e alla sua posizione privilegiata che si affaccia direttamente sulla laguna, lo Squero dell’Isola di San Giorgio Maggiore è uno spazio unico che accorda perfettamente musica e immagine. Di fronte alla platea e alle spalle dei musicisti, infatti, le pareti di vetro, come quinte naturali, aprono uno straordinario scorcio sulla laguna offrendo allo spettatore la possibilità di vivere l’esperienza unica di un concerto “a bordo d’acqua”.

«La Fondazione Giorgio Cini – spiega il Segretario Generale Pasquale Gagliardi – non ha avuto finora uno spazio specificamente destinato alla musica e appositamente progettato per l’esecuzione musicale. Considerato che la Fondazione ha tre istituti dedicati alla musica (l’Istituto per la Musica, l’Istituto di Etnomusicologia, l’Istituto Vivaldi), e che nella politica culturale della Fondazione la performance non ha meno importanza della ricerca, ho sempre considerato l’assenza di una vera “concert hall” una grave lacuna.
«Gli spazi tradizionalmente usati – prosegue Gagliardi – sono la Sala Arazzi – che ha una buona acustica – il Teatro Verde (che esige l’amplificazione), il refettorio palladiano – molto suggestivo, perché le Nozze di Cana di Veronese raffigurano, oltre che un pranzo di nozze e un miracolo, un concerto eseguito dai grandi pittori del tempo, ha una acustica difficile da equilibrare. Nello Squero, anche prima della ristrutturazione, l’acustica era sorprendente: se ne accorse per primo Pedro Memelsdorff – direttore dei nostri seminari di musica antica – e dal momento in cui me lo fece notare il progetto di trasformazione dello Squero è diventato la nostra ultima (per il momento!) ossessione. Il risultato ci ripaga di tutti gli sforzi».

squero 3Il restauro dello Squero è un perfetto esempio di collaborazione pubblico-privato nella realizzazione del progetto. I fondi utilizzati per l’intervento sono stati dati in parte dal Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche del Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia in parte invece sono frutto della donazione da parte della Fondazione Virginio Bruni Tedeschi, fondazione dedicata al figlio del compositore Alberto Bruni Tedeschi di cui la Fondazione Giorgio Cini conserva l’archivio personale tra i fondi dell’Istituto per la Musica.

Ha inoltre collaborato alla realizzazione la Fondazione Enzo Hruby, attraverso la progettazione di un sistema di sicurezza integrato di ultima generazione proseguendo, così, nell’impegno iniziato nel 2009 per la messa in sicurezza delle strutture della Fondazione Giorgio Cini.

L’intervento aggiunge un importante tassello al piano di recupero del complesso architettonico dell’Isola di San Giorgio Maggiore, iniziato dalla Fondazione Cini oltre dieci anni fa, in linea con l’impegno statutario di occuparsi della riqualificazione e della manutenzione dell’Isola.

Lo Squero sarà ufficialmente aperto al pubblico in aprile: il 23 aprile 2016 si terrà infatti il primo di un ciclo di sei concerti che prevede l’esecuzione integrale de I quartetti per archi di Ludwig van Beethoven (23 aprile, 21 maggio, 25 giugno, 17 settembre, 22 ottobre, 19 novembre 2016). I concerti sono a cura del Quartetto di Venezia, ensemble composto interamente da musicisti veneziani, conosciuto in tutto il mondo per la raffinatezza delle sue esecuzioni e considerato da molti uno dei migliori quartetti d’archi del nostro Paese. Impegnati da sempre nella promozione di eventi musicali di alta qualità nella città lagunare, l’ensemble propone di avviare, con questo nuovo ciclo di concerti, un progetto pluriennale finalizzato alla creazione di una rassegna permanente a Venezia dedicata al quartetto d’archi.

Informazioni biglietteria:

Biglietto intero: €25,00
Biglietto ridotto: €10,00 riservato a studenti fino a 26 anni
Posti non numerati
A breve vendita on-line al sito asolomusica.com
Info: info@asolomusica.com
Tel: 0423 950150

 


Live in Venice-mi-piace


Scelti per VOI:

www.sfc.company



TheForkIT_300x250



2015 Famiglia Image Banner 728 x 90



Booking.com

Dicci la tua

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: