Steve McCurry, il fotografo che parla al cuore

Una mostra di 62 immagini del fotografo Steve McCurry, all’Arsenale, come primo segno, ma anche il prossimo coinvolgimento nei grandi eventi della tradizione veneziana e l’impegno a sostegno del patrimonio culturale cittadino.

È ad ampio respiro l’accordo triennale siglato da Lavazza con Vela, la società del comune di Venezia che gestisce lo sviluppo commerciale della mobilità e del marketing della città lagunare, e la Fondazione Musei Civici.

Il primo, di una serie di appuntamenti riguarda l’esposizione “From these hands. A journey along the coffee trail” di Steve McCurry (è la sua prima mostra a Venezia), allestita a La Tesa 113 dell’Arsenale Nord, fino all’8 novembre.

62 scatti, realizzati nell’arco di trent’anni in 12 diversi Paesi (Brasile, Burma, Colombia, Etiopia, Honduras, India, Indonesia, Perù, Sri Lanka, Tanzania, Vietnam, Yemen), con un unico denominatore comune: il caffè.

Le foto, alcune delle quali assolutamente inedite, sono inserite in un allestimento in forma di labirinto e riprodotte su pannelli concepiti come pagine di un volume fuori scala.

L’allestimento di Fabio Novembre è studiato per accompagnare il pubblico nelle atmosfere evocate dagli scatti. Le foto di McCurry sono sempre l’inizio di un viaggio in cui è meraviglioso addentrarsi.

Sono state scelte come le più evocative tra quelle raccolte nell’omonimo volume edito da Phaidon e offrono l’occasione di ricordare il ruolo di McCurry come ‘narratore’ e testimonial di ‘¡Tierra!‘, il progetto di sostenibilità realizzato da Lavazza nei Paesi produttori di caffè.

La mostra è stata presentata al Museo Correr, insieme all’accordo sottoscritto con la Fondazione Musei Civici di Venezia e con Vela.

Steve McCurry è uno dei fotografi più apprezzati non solo dagli esperti e gode di un grandissimo consenso popolare.

“Siamo orgogliosi – ha spigato Francesca Lavazza, Direttore Corporate Image dell’azienda di famiglia – di poter sostenere lo straordinario patrimonio culturale dei musei di Venezia e degli eventi tradizionali veneziani, con un accordo triennale che ci permetterà in parallelo di comunicare i nostri valori e i nostri progetti in sinergia con la città.

CURIOSITÀ:

Il sito di fotografia COOPH ha realizzato un video in cui dà nove consigli per migliorare la composizione delle fotografie, basati sugli scatti del grande fotografo americano Steve McCurry.

Guarda il Video:

 


Live in Venice-mi-piace

 Live in Venice seguici-su-twitter

 


Scelti per VOI:

 

Dicci la tua
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: